OGM: prudenza o paranoia?

Da qualche parte nel mondo alcuni insetti hanno acquisito una certa resistenza alle proteine Cry, un antiparassitario naturale usato da anni in agricoltura biologica, e più di recente diventato cardine di una delle categorie di prodotti OGM più diffusa: le cosiddette varietà BT (cui appartiene anche il mais MON810, oggetto del contendere in Italia).

L’esistenza di insetti parassiti resistenti a queste proteine potrebbe avere conseguenze ecologiche, o potrebbe non averne. Potrebbe costringere gli agricoltori a utilizzare nuovamente gli antiparassitari di sintesi che la tecnologia BT ha reso obsoleti, oppure no, visto che stanno arrivando sul mercato varietà resistenti agli insetti basate su modifiche genetiche differenti.

Secondo i detrattori degli OGM, però, questi rischi, anche se solo teorici, sarebbero sufficienti a chiedere la messa al bando totale e definitiva di tutta la tecnologia OGM.

Chissà, magari hanno ragione, in fondo la prudenza non è mai troppa, giusto?

PlowedfieldE se io vi dicessi che concimare il terreno con il letame, prodotto da animali rigorosamente antibiotico-free, favorisce lo sviluppo di batteri resistenti agli antibiotici, quindi potenzialmente pericolosi per l’uomo? (Pseudomonas spp.)

Ebbene, le cose stanno proprio così. Non è noto il meccanismo per cui questo accade, ma i risultati sperimentali parlano chiaro:

«The team treated soil samples with either a nitrogen-based fertilizer or with manure from cows that had never been fed antibiotics.
[…]
Two weeks after treatment, the soil spread with manure contained significantly higher numbers of bacteria producing ß-lactamases than did soil treated with only the nitrogen-based fertilizer.»

Sara Reardon; Manure fertilizer increases antibiotic resistance; Nature, 6 ottobre 2014. La ricerca originale è stata pubblicata su PNAS.

L’antibiotico-resistenza è una minaccia seria, diretta e accertata alla salute dell’uomo. Dovremmo allora chiedere a gran voce di bandire dal pianeta tutta l’agricoltura biologica? Questo studio sembra fornire, contro il biologico, ragioni ben più solide di quelle sbandierate dai fautori dell’anti-OGM contro questi ultimi.

O forse no? O forse è il ragionamento di fondo che è sbagliato?

Ah! Il Principio di Precauzione, tanto sconosciuto quanto tirato per la giacchetta, rigorosamente a sproposito…

§

Informazioni su WorldsOutsideReality

«Hold faithfulness and sincerity as first principles. Have no friends not equal to yourself. When you feel you have faults, do not hesitate to correct yourself.» (Confucius; Analects, 9.25)

Pubblicato il 6 ottobre 2014, in OGM, Parlando di scienza con tag , , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

  1. Vietate il biologico? Non sarebbe affatto una cattiva idea, anzi, farebbe bene all’ambiente e alle tasche.

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

The Constitutional Renaissance Call

It is up to the states to fix it.

Hic Rhodus

Hic Salta!

Casi paologici

Fatti, idee e situazioni più o meno paradossali

veterinarinliberta

Sotto il camice, una persona con i propri sogni e le proprie passioni

Futura Psi

Il blog di due studentesse di psicologia

Scholarly Open Access

Critical analysis of scholarly open-access publishing

Humble Nations

Kindle Ebook Pre-made Book Cover Design, Commissions and My Fiction

Il Blog del Ninth

Poche ragazze da quelle parti.

Lou Del Bello

science journalist

nonsolotopi

Quelli che cacciamo dalle case e sterminiamo nelle città sono modelli molto preziosi per la ricerca biomedica.

nopseudoscienze.wordpress.com/

Senza futuro, ma a Quark duro

LoSherpa

Non mi seguite... se vi perdete è colpa vostra

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA Esperta in Disturbi d'ansia-Attacchi di Panico e Psicologia della Coppia

sijmadicandhapajiee

Piccola bottega naturalistica

MEDICINA ONLINE

Salute del fisico, benessere della mente, bellezza del corpo a cura del dott. Emilio Alessio Loiacono

Io non ci volevo venire!

Non lo so, poi ci penso.

VersoErcole

il blog di Stefano Paparozzi

A sparkler in the dark

Pensieri, divulgazione e condivisione...

Io Non Faccio Niente

il blog di un ricercatore INFN

in italiano

Le parole sono suoni per coloro che non s'impegnano; sono il nome di esperienze per chi le vive (L. Giussani)

librerianatura

Sorridi! Sei sul miglior sito WordPress.com per acquistare e-book di argomento naturalistico

Mountain Bike Maintenance

Fix your own bike...

giornalismo & comunicazione...

... in agricoltura...

Nature's Poisons

Mother nature is out to get us

Lo Spirito Del Tempo

La difficoltà non sta nel credere alle nuove idee ma nel rifuggire dalle vecchie

Massimo D'Angeli

“When most people agree with you, worry” (“Quando la maggioranza delle persone concorda con te, preoccupati“) Julian Rappaport, psicologo

Wellcome Trust Blog

Life from a Wellcome Trust perspective

Stuff And Nonsense

Blogging about balderdash and baloney

Conferenza Nazionale sull'Energia

Energie per l'Italia del Futuro

Health & Family

A healthy balance of the mind, body and spirit

Bufale e Dintorni

Bufale e dintorni, ovvero notizie false, ingannevoli, phishing, scam, spam. Diffondere le bufale è inutile, irrazionale e in alcuni casi, pericoloso.

Catallassi

Riflessioni sulla complessità biologica, sintetica e sociale

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: