Archivi categoria: Astronomia

Lettera aperta all’umanità

Ricevo, e con piacere inoltro a tutti.

Ciao, sapiens!

Sono passato dal vostro sistema stellare nei mesi scorsi. Sì, ho fatto un fly-by del vostro sole. Nel frattempo mi sono guardato in giro, ho imparato le vostre lingue, ascoltato quello che dicevate, letto quello che avete scritto. Ho visto che avete mandato una piccola sonda ad appoggiarsi su una cometa ed un’altra a studiare l’oggetto che chiamate Plutone. Centrare un sasso che si muove a cinque miliardi di chilometri di distanza non è impresa banale, state diventando bravini in queste cose.

Ho visto però che alcuni tra voi non sembrano in grado di comprendere l’importanza di tutto questo. Leggi il resto di questa voce

Annunci

Di comete e altre antiche paure.

Sì cazzo sì! (cit.) Siamo sbarcati su una cometa. Anche se “solo” con un robot.

È un’impresa storica, paragonabile allo sbarco sulla Luna, perché il balzo di difficoltà tecnica è più o meno lo stesso che si sono trovati di fronte gli scienziati del programma Apollo. Per quel che possono valere paragoni di questo genere.

Record 2

Andrea Accomazzo con un modellino della sonda Rosetta, che ha strasportato il lander Philae. – https://twitter.com/WilksJeremy/status/520643862852014081

Eppure c’è chi non ci arriva. C’è chi rifiuta di capire che ogni nuova tecnologia è comunque una nuova tecnologia, quindi potenzialmente utile, indipendentemente dal contesto in cui è stata sviluppata, come ben dimostra questa pagina di wikipedia.

Ora, l’ignoranza di per sé non è certo una colpa.

Leggi il resto di questa voce

L’importanza di vivere in un posto tranquillo

Uno dei requisiti principali affinché su un pianeta si sviluppi la vita è che detto pianeta sia un posto relativamente tranquillo. Cambiamenti climatici troppo bruschi e frequenti possono infatti rendere molto difficile la formazione di un ecosistema robusto ed efficiente, in grado di sopravvivere a tempo indeterminato.

Tra gli eventi che possono rendere molto instabile il clima di un pianeta vi è l’impatto con grossi asteroidi. Basti ricordare quello di appena una quindicina di chilometri di diametro che, 65 milioni di anni fa, ha causato l’estinzione dei dinosauri e di circa la metà delle specie viventi sul nostro pianeta.

Leggi il resto di questa voce

Vagabondi dello spazio

Grazie allo studio del nostro sistema solare e delle stelle in formazione, sappiamo che i pianeti nascono dagli “avanzi” della porzione di nebulosa che, collassando sotto il suo stesso peso, ha dato origine alla stella stessa. È la nascita di una astro a fornire l’innesco alla formazione dei pianeti che l’accompagnano.

Perché, dunque, dovrebbero esistere dei pianeti che vagano da soli nella Galassia?

Ci sono due modi attraverso cui un pianeta può diventare pianeta interstellare (free-floating planet). Può formarsi attorno ad una stella, ed essere poi catapultato lontano da essa; un fenomeno che si pensa possa avvenire attorno a stelle multiple, che tenderebbero a strapparsi i pianeti una con l’altra, oppure per gli effetti gravitazionali di pianeti molto grandi, come il nostro Giove,  teoricamente in grado di catapultare lontano dal Sole anche piccoli pianeti, come la Terra. In alternativa, è possibile che essi si formino spontaneamente all’interno delle stesse nebulose entro cui si originano le stelle.

Fin qui la teoria. In realtà i pianeti orfani esistono veramente?

Leggi il resto di questa voce

Bufale al pascolo su Venere

venusmar1In questi giorni sta passando su alcuni giornali e su FaceBook una notizia sensazionale: in alcune immagini del suolo di Venere si vedrebbero un paio di creaturine zompettare attorno alla sonda spaziale. Chi è appassionato di fantascienza ricorda sicuramente che, fino agli anni ’70, Venere era il principale candidato ad ospitare forme di vita. In effetti, questo pianeta è in apparenza il più simile alla Terra, come massa e come distanza dal Sole. Osservato al telescopio, inoltre, appare costantemente nascosto da una spessa coltre di nubi di colore leggermente giallastro.

Leggi il resto di questa voce

Charlotte Matteini

Il blog di Charlotte Matteini

Barbara Gallavotti

FUORI COPIONE: Appunti di giornalismo scientifico

Due Minuti di Lucidità

Il Blog di Guido Saraceni

Thoughtscapism

Trails of thoughts worth following

The Constitutional Renaissance Call

It is up to the states to fix it.

Hic Rhodus

Rivista di argomenti e logica civile

Casi paologici

Fatti, idee e situazioni più o meno paradossali

veterinarinliberta

Sotto il camice, una persona con i propri sogni e le proprie passioni

Futura Psi

Il blog di due studentesse di psicologia

Scholarly Open Access

Critical analysis of scholarly open-access publishing

Humble Nations

Kindle Ebook Pre-made Book Cover Design, Commissions and My Fiction

Il Blog del Ninth

Poche ragazze da quelle parti.

Lou Del Bello

science journalist

nonsolotopi

Quelli che cacciamo dalle case e sterminiamo nelle città sono modelli molto preziosi per la ricerca biomedica.

LoSherpa

Non mi seguite... se vi perdete è colpa vostra

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

sijmadicandhapajiee

Piccola bottega naturalistica

MEDICINA ONLINE

Salute del fisico, benessere della mente, bellezza del corpo. Articoli monotematici di medicina, scienza, cultura e curiosità

Io non ci volevo venire!

Non lo so, poi ci penso.

VersoErcole

il blog di Stefano Paparozzi

A sparkler in the dark

Pensieri, divulgazione e condivisione...

Io Non Faccio Niente

il blog di un ricercatore INFN

Divulgamus

Semplifichiamo la complessità

in italiano

Le parole sono suoni per coloro che non s'impegnano; sono il nome di esperienze per chi le vive (L. Giussani)

librerianatura

Sorridi! Sei sul miglior sito WordPress.com per acquistare e-book di argomento naturalistico

Mountain Bike Maintenance

Fix your own bike...

giornalismo & comunicazione...

... in agricoltura...

Nature's Poisons

Mother nature is out to get us

Lo Spirito Del Tempo

La difficoltà non sta nel credere alle nuove idee ma nel rifuggire dalle vecchie

Massimo D'Angeli

“When most people agree with you, worry” (“Quando la maggioranza delle persone concorda con te, preoccupati“) Julian Rappaport, psicologo

Wellcome Trust Blog

Life from a Wellcome Trust perspective

Stuff And Nonsense

Blogging about balderdash and baloney

Conferenza Nazionale sull'Energia

Energie per l'Italia del Futuro